INDAGINE CONOSCITIVA SULLA SIAE - CONCLUSIONE - Indagine conoscitiva Commissione Cultura della Camera dei Deputati - Indagine sulla SIAE - Osservatorio sulla SIAE

Osservatorio Indipendente sulla SIAE

Section categories

Indagine conoscitiva Commissione Cultura della Camera dei Deputati [63]
All'inizio del 2012, dopo le discusse decisioni della SIAE sul proprio patrimonio immobiliare e sul Fondo Pensioni, la Commissione Cultura della Camera ha varato una indagine conoscitiva ascoltando protagonisti e testimoni delle vicende.

Login form

Indagine sulla SIAE

Main » Articles » Indagine conoscitiva Commissione Cultura della Camera dei Deputati

INDAGINE CONOSCITIVA SULLA SIAE - CONCLUSIONE
VERBALE - INDAGINE CONOSCITIVA SULLA SIAE - CONCLUSIONE 
Giovedi' 26 luglio 2012. Presidenza del presidente Manuela GHIZZONI, indi del vicepresidente Paola FRASSINETTI, indi del presidente Manuela GHIZZONI. Interviene il sottosegretario di Stato allaPresidenza del Consiglio dei ministri con delega all'informazione, comunicazione, editoria e coordinamento amministrativo, Paolo Peluffo.
La seduta comincia alle 10.10.
Sull'applicazione della legge n.2 del 9 gennaio 2008, recante disposizioni concernenti la Societa' Italiana degli Autori e degli Editori, con particolare riferimento ad attivita', gestione e governance della medesima Societa'. (Seguito dell'esame e approvazione del documento conclusivo).
Manuela GHIZZONI, presidente, avverte che la pubblicita' dei lavori della seduta
odierna sara' assicurata anche attraverso l'attivazione di impianti audiovisivi a circuito chiuso.
Emerenzio BARBIERI (PdL) illustra una nuova formulazione della proposta di documento conclusivo, che tiene conto di alcune osservazioni formulate dai colleghi (vedi allegato 1).
Emilia Grazia DE BIASI (PD), pur ringraziando il relatore ed esprimendo soddisfazione per l'inserimento nel testo del documento di considerazioni condivise, propone di espungere un'intera sezione dal paragrafo 7), ossia le parole da «in primo luogo» a «nel suo seno anche gli editori», che contengono ampie riflessioni sulla tutela del diritto d'autore, tema che, a suo avviso, necessita di un approfondimento in una sede apposita.
Gabriella CARLUCCI (UdCpTP) esprime l'esigenza che dal documento conclusivo emerga chiaramente la necessita' che l'intera materia del diritto d'autore sia opportunamente definita ad opera di strumenti normativi specifici.
Enzo CARRA (UdCpTP) si associa alle considerazioni dell'onorevole Carlucci, ricordando che quelle indicate sono esigenze che richiedono, evidentemente, ulteriore approfondimento. Preannuncia, quindi, il voto favorevole del suo gruppo, a condizione che il documento conclusivo sia riformulato con le modificazioni indicate.
Pierfelice ZAZZERA (IdV), nel ringraziare il collega Barbieri, ribadisce l'opportunita' di delineare nel documento conclusivo la situazione emersa all'esito dell'indagine conoscitiva, auspicando che al piu' presto, in primo luogo, sia definita la questione relativa allo stato giuridico della SIAE ed all'equilibrio tra autori ed editori e, in secondo luogo, si faccia chiarezza sulla vicenda relativa agli immobili della SIAE.
Giuseppe GIULIETTI (Misto), ringraziando il relatore per il lavoro svolto, intende evidenziare come il problema vero sia l'eccesso di interferenza dell'Autorita' pubblica nella gestione ordinaria delle aziende vigilate, in quanto l'attivita' di indirizzo e' ben diversa da una costante cogestione. Auspica, quindi, che si possa passare al piu' presto ad esaminare la questione in sede di Commissione di inchiesta.
Erica RIVOLTA (LNP) preannuncia a nome del suo gruppo il voto favorevole sulla proposta di documento conclusivo in esame, come riformulato dal relatore, esprimendo apprezzamento nei confronti dell'onorevole Barbieri per il lavoro svolto, che ha consentito di fare luce su numerose problematiche connotate da profili di criticita', sulle quali occorre fornire risposte adeguate.
Emerenzio BARBIERI (PdL) propone di evidenziare che tali tematiche saranno oggetto di approfondita analisi in apposita indagine conoscitiva. Illustra quindi l'ulteriore riformulazione del documento conclusivo (vedi allegato 2), come risultante dalle osservazioni formulate dai colleghi, volte a far emergere l'esigenza di un'urgente riflessione sulle questioni connesse al tema del diritto d'autore, attraverso lo svolgimento di un'indagine conoscitiva specifica.
Intervengono quindi per formulare ulteriori osservazioni Manuela GHIZZONI, presidente, e i deputati Emerenzio BARBIERI (PdL), Emilia Grazia DE BIASI (PD) e Ricardo Franco LEVI (PD).
La Commissione approva quindi la proposta di documento conclusivo, come riformulato dal relatore (vedi allegato 2).
La seduta termina alle 11.05.
Category: Indagine conoscitiva Commissione Cultura della Camera dei Deputati | Added by: ossiae (27-Jul-2012) | Date: 26 luglio 2012
Views: 355 | Tags: Fondi Aida e Norma, Blandini, Inchiesta Siae, Rondi, Siae, Commissione Camera Cultura

Search

Link di Riferimento

  • SIAE
  • Verbali audizioni 15/2/2012
  • Verbali audizioni 22/2/2012
  • Verbali audizioni 29/2/2012
  • Trascrizione audizioni 06/3/2012
  • Verbale audizione 15/3/2012
  • Link Rassegna Stampa

  • Lo scandalo Siae | Guido Scorza | Il Fatto Quotidiano del 27 febbraio 2012
  • SIAE QUEL CHE SIA, LA POLTRONA È MIA di Malcom Pagani per il "Fatto quotidiano"
  • Scandalo Siae. Atto II. Le reazioni | Guido Scorza | Il Fatto Quotidiano del 29 febbraio 2012
  • La Siae di Nottingham | Filippo Gatti | Il Fatto Quotidiano del 14 marzo 2012
  • SIAE allo sbaraglio. Chi la salverà? | Il Journal del 30 marzo 2012
  • SEZIONE DOCUMENTI E ARTICOLI STAMPA

    VAI ALLA SEZIONE STAMPA